mercoledì 15 gennaio 2014

The Walking Dead n°14 - Recensione in due parole

The Walking Dead n°14
Una nuova missione
Testi: Robert Kirkman
Disegni: Charlie Adlard
Prezzo: € 3,30
Dicembre 2013
Saldapress

Rick con le sue paure è il protagonista di questo numero che non lesina colpi di scena. 
Rick sta rischiando di diventare pazzo e la sua ancora di salvezza è suo figlio Carl. L’unico che gli permette di restare ancora vigile e non impazzire del tutto. [...]

A questo aggiungete la responsabilità di essere padre e un mondo selvaggio che vi vive intorno. Rick è sopra un guado. Da una parte la follia, dall’altra la voglia di essere un riferimento per il suo unico figlio rimasto ancora in vita.

In questo numero inoltre facciamo la conoscenza di Abraham, un personaggio che promette di farci compagnia per parecchio tempo.

Abraham, abituato a comandare, si scontra subito con Rick. Il personaggio sembra nascondere un lato oscuro tanto da implorare una sua compagna di aiutarlo a non uccidere più le persone.

Come numero di passaggio, non è stato male per niente e Abraham sembra davvero un personaggio che lascerà il segno.

Un brindisi agli amici assenti.

Parere personale:





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...