martedì 14 gennaio 2014

Orfani n°3: Primo sangue - Recensione in due parole

Orfani n°3
Primo sangue
Testi: Roberto Recchioni
Disegni: Gigi Cavenago
Prezzo: € 4,50
Dicembre 2013
Sergio Bonelli Editore

E siamo al terzo numero di questa nuova proposta di Sergio Bonelli Editore.
E le polemiche su internet si sprecano. [...]


Da quando esiste la rete, non ricordo a memoria che un fumetto italiano abbia mai provocato cosi tante reazioni anche drammaticamente opposte tra loro.

Sinceramente mi sono ben guardato da commentare ma ho letto con piacere tutte le varie campane.

Commento solo ora, dopo l’uscita del terzo numero e dopo che ci stiamo facendo una vaga idea di quello che ci vuole raccontare la serie Orfani.

Chi si aspettava il capolavoro è rimasto deluso, è vero, ma quello che mi domando è quale capolavoro vi aspettavate di leggere?
Orfani fa semplicemente il suo mestiere, racconta la sua storia in modo dinamico e fresco riempiendo di citazioni le sue pagine.
Non vi piace? Non è così che ve lo immaginavate? Io si.
Stiamo parlando di un mensile che per mestiere non è fare arte ma intrattenere (e non certo fare cadaveri).

Orfani mi intrattiene? Si. E lo fa bene.
Appezzo lo studio dei personaggi, apprezzo lo sforzo produttivo che la Sergio Bonelli ha profuso nell’iniziativa. E poi dai, è disegnato magnificamente!

Leggo molte critiche a Recchioni per la storia non certo originale.
Vero, ma spero che il vecchio RRobe nei prossimi numeri tiri fuori dal cilindro colpi di scena con i fiocchi a non finire.

Un brindisi agli amici assenti.

Parere personale:





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...