martedì 10 dicembre 2013

The Walking Dead n°13 - Recensione in due parole

The Walking dead n°13
“Padre e figlio"
Testi: Robert Kirkman
Disegni: Charlie Adlard
Prezzo: € 3,30
Novembre 2013
Saldapress


Dopo le stragi del numero scorso dove abbiamo assistito a scene raccapriccianti e davvero inaspettate, questo numero 13 si presenta più calmo, per permettere ai vari protagonisti di leccarsi le ferite e fare i conti con se stessi.

Indiscusso protagonista è Carl, il figlio di Rick, che deve fare i conti con la morte della sorella e della madre e con un padre davvero in difficoltà con se stesso e il mondo. [...]

L’introspezione la fa da padrone e certo non mi dispiace leggere dei sensi di colpa di Rick per la morte di Lory, della forza di volontà di Carl e della solida presenza di Michonne.

Già Michonne
Rick si incolpa della strage nel carcere ma la vera colpevole può essere proprio Michonne. Poteva uccidere il Governatore quando lo stava torturando e volutamente non l’ha fatto. Perché?
Chissà se prima e poi Kirkman ritornerà sull’argomento.

Un brindisi agli amici assenti.

Parere personale:





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...