lunedì 25 marzo 2013

Scherzate con chi volete ma lasciate stare V

Ci sono certi articoli che vengono pubblicati nei cosiddetti organi di informazione che spesso mi lasciano al quanto interdetto.

Sparare merda sull'avversario politico di turno sappiamo bene che è cosa normale nel nostro martoriato paese.

Ok. 
Benissimo. 
Fate come vi pare, ma almeno lasciate stare il povero V. [...]

Ho appena letto uno pseudo articolo a firma Pierangelo Maurizio, che su Libero si lancia in ardite e presunte tesi di plagio del Movimento 5 Stelle nei confronti del magnifico V for Vendetta.

Inutile scrivere qualche commento sull'articolo in questione, ma consiglierei all'autore del suddetto pezzo di lasciare da parte il film (troppo riduttivo per rappresentare al meglio l'atmosfera del fumetto) e di leggersi con molta attenzione l'opera di Moore e Gibbons.

Infine, leggere l'ardita tesi del paragonare il taglio di capelli di Casaleggio a quello di Alan Moore mi ha fatto letteralmente sbellicare dalle risate.

Ma li leggono gli articoli che scrivono?

Un brindisi agli amici assenti.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...