lunedì 8 ottobre 2012

In giro si legge che... Aliens

Tempo fa nella rubrica Piccole gemme (che prima o poi riprendi in mano, giuri!) si parlava di Aliens, un volume targato Play Press che ti aveva piacevolmente sorpreso con la sua bellissima trama. [...]

Nell’articolo in questione hai commesso un terribile sbaglio scrivendo questo:
“Non credo che rivedremo tanto facilmente una ristampa di questo materiale, quindi vi consiglio di recuperare in qualche mercatino a pochi euro questo volume.”

Il tempo ti ha clamorosamente smentito.
Infatti, si legge in giro che Comma 22 dovrebbe (il condizionale è d’obbligo quando si parla di questa casa editrice) raccogliere questo materiale in un primo omnibus dedicato alle belle miniserie targate Dark Horse riguardanti gli alieni dal sangue acido.

Come scritto anche su Piccole gemme, la lettura della prima trilogia scorre via egregiamente e Verheiden dimostra di essere un abile sceneggiatore caratterizzando al meglio i personaggi e le loro paure.

Il disegnatore Mark Nelson, con l’uso di un buon bianco e nero, si mette al pieno servizio della storia e, senza troppi protagonismi personali, lascia che tutta l’attenzione del lettore sia focalizzata sulla bellissima storia.
In fin dei conti quanto volume è, a tutti gli effetti, un film. Degno sequel delle due bellissime pellicole che l’hanno preceduto e nettamente superiore al terzo film, il pessimo Alien³.

Un brindisi agli amici assenti.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...