mercoledì 23 maggio 2012

Appunti per acquisti - Maggio 2012

Numero 249 di Anteprima (con le uscite previste per luglio) e decisamente un mese ricco di uscite, soprattutto da edicola, dove però spiccano tre splendidi omnibus targati Panini. [...]

Come detto, la parte del leone anche questo mese la svolge Panini che continua con la sua personale invasione del mercato con tante buone e variegate proposte per tutti i palati.

L’attacco sfrontato al portafogli dei lettori è stato già sferrato da tempo, immettendo nel mercato tante nuove serie regolari.

Questo mese prende il via la nuova serie regolare di Hulk (Hulk e i difensori n°1 €3.50) e finalmente vedremo anche in Italia la nuova Incredible Hulk gestita da due mostri sacri del fumetto statunitense: Jason Aaron e Marc Silvestri.

Quello che mi spaventa però sono le serie che riempiranno gli altri due slot disponibili. Infatti troviamo I Difensori di Matt cherobaoscenacheeraFearitself Fraction e la classica serie del gigante rosso Rulk gestita pesantemente e ingenuamente da Jeff hofattopeggiodiLoebconlebottedaorbi Parker.

Domandone. Basterà un solo serial di effettivo richiamo per reggere tutta la baracca?
Chi vivrà, vedrà.

Come detto poco sopra, i pezzi da novanta targati Panini sono sicuramente i tre ominbus annunciati.

Il primo è dedicato ad Assedio (€29.00) e raccoglie in un unico volume tutta la bella saga scritta da Bendis e disegnata da quel mostro di bravura che è il francese Oliver Coipel.
Chi di voi non avesse letto la miniserie alla prima uscita questo volume è una buona occasione per leggere un crossover decisamente migliore di quella cosa oscena che è stato Fear It Self.

Il secondo omnibus invece ha il sapore psichedelico molto anni settanta e di un artista pop come Jim Steranko. Molto amato dal pubblico, si invocava da un pezzo la ristampa di questo materiale già da diverso tempo. Nick Fury (€59.00) è previsto per settembre.

Il terzo e più succoso omnibus però è il primo numero degli X-Men di Claremont e Jim Lee (€59.00). 720 pagine per solo sei (SEI!!!) storie disegnate da Jim Lee.

E si… avete letto bene.
Imbeccato da un mio caro amico, mi sono andato a spulciare i vecchi albi degli uomini-X e ho notato che tra Uncanny X-Men 244 e 269 Jim Lee ha disegnato solo sei episodi!

SEI numeri su 25 più un annual (il n°13), una storia tratta dalla collana Classic X-Men n°39 e una da What The --?! n°5. Direi che è un po’ poco per strombazzare un volume con la firma di Jim Lee con un certo prezzo di copertina.
Al di là di questa piccola sciocchezza, il suddetto Omnibus è un volumone impedibile per via delle trame che ospita. Pezzi di storia mutante come Cavalieri di Madripoor è difficile che oggi vengano scritte.

Tralasciando gli omnibus dal prezzo esorbitante vi segnalo Teschio RossoIl male incarnato (€12.00) che narra le origini mai raccontate del Teschio crucco. Gerg Pak ai testi e Mirko Colak ai disegni ci trascinano nell’infanzia da incubo del peggior nemico di Capitan America.

Passando alla sezione Panini Comics, da luglio prende il via la seconda miniserie (composta da quattro uscite) dedicata a Kick-ass (€ 3.00) dei soliti Mark Millar e John Romita jr.
Sarò fuori dal coro, ma al sottoscritto la prima miniserie non è sembrata tutto questo capolavoro e quindi non vedo la necessità di leggere un suo seguito. Tanto meno di acquistarlo.

Sempre a luglio troviamo il dodicesimo volume di Powers - I 25 supereroi morti più fighi di tutti i tempi (€21.00). Una serie particolare che mescola il noir e il cartoon in un interessante mix di sangue e poteri.

Per settembre vi segnalo da non perdere il volume a firma Jonathan Hickman Pax Romana (€14.00), dal genio di uno dei sette architetti della Marvel, una strana storia di viaggi nel tempo per cambiare il passato per salvare il futuro. Interessate.

Avanti veloce presso altri editori ci fermiamo dalle parti di RW-Lion e, assieme ai soliti mensili dei New 52, troviamo l’interessante volume Batwoman n°1 (Batman Universe n°4, €9.95) dell’ottimo J.H. William III.

Nella sezione Vertigo non mancherò l’acquisto del settimo volume di Hellblazer (€12.95) targato Milligan.
Tra un matrimonio e un demone, tra una sigaretta e uno spirito maligno, trovo questa serie spassosa e irriverente al punto giusto. In aggiunta, alle matite poi abbiamo il nostro Giuseppe Camuncoli e sua maestà Simon Bisley. Scusate se è poco!

APPUNTI DI SPESA
Anche queste mese la somma degli albi interessanti menzionati nel mio articolo raggiunge vette spropositate. Per acquistare tutti gli albi andremo a spendere €223.40. Troppi, decisamente troppi…


RIGOROSAMENTE DA EVITARE
Come al solito la serie di Deadpool (n°14) e Wolverine/Punisher: Santuario (Marvel Best seller n°2). Storia banale con un finale pessimo sotto tutti i punti di vista. Un Milligan ai testi molto giù di forma.

Un brindisi agli amici assenti.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...