venerdì 18 novembre 2011

Controcorrente - La qualità e il rispetto

Appuntamento numero diciannove con la rubrica Controcorrente sempre tratta da Mangaforever.

La Panini e le altre case editrici fanno bene a proporre nuove iniziative per agganciare nuovi lettori ma non dovrebbero mai perdere di vista il rispetto verso il lettore abituale e verso la dovuta qualità di un singolo albo. Dove sono finite la qualità del prodotto finale e il rispetto verso il lettore abituale?

4 commenti:

La firma cangiante ha detto...

Bel pezzo. Mi sembra giusto portare alla luce le magagne dei vari editori anche perché il lettore paga e non poco. Scrissi anche io per Fumetti di Carta un pezzo abbastanza duro sul trattamento riservato ad American Splendor dalla Planeta, albo tra l'altro che non costava neanche poco.

Che diamine, il giusto rispetto!

Federico "Fox" Foglietta ha detto...

Avevo letto il tuo articolo. Infatti mi sono permesso di "rubare" l'immagine di American Splendor da li...
Almano hanno scritto le loro scuse, a differenza della Planeta che se ne fregava di tutto.
Il prossimo numero torno a purtroppo a parlare di Miller....

Federico "Fox" Foglietta ha detto...

Evvai...
finalmente posso scrivere con il mio profilo sul MIO blog....

La firma cangiante ha detto...

Sì, in effetti quelli della Panini hanno almeno chiesto scusa, la loro storia inoltre è incappata poche volte in questi episodi, probabilmente è davvero colpa del Catch-Up.

Complimenti per il traguardo raggiunto (il poter scrivere con il proprio profilo sul proprio blog è importante :)

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...